Lasciti-PER-SITO-980x360

I fondi che Shalom riceve tramite i lasciti testamentari vengono utilizzati per realizzare progetti e attività che hanno come scopo:

  • assicurare una scuola per tutti
  • garantire il diritto all’alimentazione e alle cure mediche
  • offrire opportunità di lavoro e di crescita per le persone svantaggiate
  • garantire l’accesso all’acqua potabile

Ecco qualche esempio di cosa possiamo fare con il tuo aiuto:

cosa fare con un lascito testamentario

Per cifre più importanti, concordiamo insieme le opere e le attività solidali che verranno realizzate.

 

Consigli perché il tuo lascito sia efficace:

  1. Valuta per tempo l’entità del patrimonio che vuoi lasciare in eredità e stabilisci la quota che desideri lasciare a ciascuno dei tuoi cari e a eventuali enti, tenendo conto della “quota legittima” prevista dalla legge.
  2. Decidi se affidare l’attuazione delle tue volontà a un esecutore testamentario, identificabile anche in un erede o in un legatario di fiducia. Questa scelta è consigliata nel caso di patrimoni complessi.
  3. Identifica con chiarezza il Movimento Shalom come ente che intendi beneficiare con una quota o con l’interezza del patrimonio.
  4. E’ opportuno redigere il testamento in triplice copia (ognuna scritta a mano, datata e firmata). Consegna la prima al notaio, la seconda a una persona di fiducia e conserva l’ultima in un luogo sicuro. Comunicaci la scelta di fare un lascito al Movimento Shalom.

Non esitare a contattare il Responsabile Lasciti del Movimento Shalom, ti metterà in contatto con un esperto legale volontario che, nella massima riservatezza, potrà gratuitamente consigliarti sulle cose da fare: tel. 0571/400462 e-mail lasciti@movimento-shalom.org