1 centesimo a km

Nell’anno del Giubileo della misericordia, donate ai progetti di solidarietà un centesimo per ogni chilometro che percorrete in bici

Pedalate e solidarietà: Don Donato Agostinelli promuove una nuova campagna di raccolta fondi rivolta a ciclisti di ogni livello, dai grandi campioni del Giro d’Italia ai ciclisti della domenica che si regalano una pedalata in compagnia: “Nell’anno del Giubileo della misericordia, donate ai progetti di solidarietà un centesimo per ogni chilometro che percorrete in bici“.

L’idea gli è venuta in bici, mentre si stava preparando per la ‘Pedalata della pace Cerreto Guidi-Montenero‘: 70 chilometri fra le province di Firenze e Livorno a cui il 21 maggio parteciperà con il maresciallo dei carabinieri del paese, Salvatore Serra, al presidente dell’Arci, Renato Picchi, e al presidente della pro-loco, Marco Iuliucci.

“Grazie a orologi, app e navigatori – spiega – ormai anche l’ultimo ciclista della domenica sa con precisione quanti chilometri percorre. I soldi dati in beneficenza potranno essere donati al Movimento Shalom, che cura progetti di cooperazione nei Paesi del Terzo mondo”.

I fondi raccolti saranno usati per sostenere la costruzione della Casa della Pace Massimo Cecchi, un centro di formazione e sviluppo economico per le donne e i giovani ugandesi.

La donazione può essere fatta con un bonifico o un bollettino postale indicando nella causale “Un centesimo a chilometro”.

  • Bonifico bancario sull’Iban: IT49U0630071150CC1000006324 intestato a Movimento Shalom onlus
  • Bollettino postale sul C/C n. 11858560 intestato a Movimento Shalom Onlus
  • Direttamente sulla pagina del progetto “Casa della Pace Massimo Cecchi