Emergenza Ucraina [345]

€12.851 su €60.000 raccolti

Durante la missione in Ucraina di agosto 2022 per portare gli oltre 15.000 euro di aiuti raccolti in Italia, a Leopoli abbiamo incontrato i rappresentanti della Caritas che ha mostrato il dramma degli oltre duecentomila rifugiati di guerra presenti in città. Si tratta di persone che nel prossimo futuro non saranno in grado di tornare a casa perché sotto occupazione o zona di guerra. Ricostruirsi una vita è molto difficile soprattutto per le famiglie più numerose, con minori e anziani non autonomi, poiché i costi per trovare una casa, riaprire un’attività o trovare un lavoro e mantenere una famiglia allargata sono proibitivi per chi è fuggito senza poter portare niente con sé.

Per questo motivo abbiamo deciso di sostenere il progetto della Parrocchia di San Giovanni Paolo II di Leopoli di realizzazione di case per famiglie di rifugiati. Si tratta di case di 80-90 metri quadri che può accogliere nuclei familiari da 5 a 10 persone, che avranno un contratto di concessione gratuita della durata di 5 anni, in modo da poter ricostruirsi una vita

Il costo per ogni costruzione è di 6.000 € e al momento la richiesta è di costruire 10 unità abitative per dare una casa che possano sentire tale a circa 100 rifugiati.

Il ricavato dalla vendita dei biglietti della partita di beneficienza con la Nazionale Cantanti del 19/11 sarà completamente devoluto alla costruzione di queste case, è possibile contribuire con una piccola donazione.

Importo personalizzato

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Movimento Shalom onlus

10.00
Emergenza Ucraina [345]
Termini

Totale Donazione: €10,00