Dal fango ai mattoni (Uganda)

thumb image

 

Nelle zone rurali come Mityana le famiglie ugandesi abitano ancora oggi in capanne di fango e paglia, in condizioni igienico sanitarie deplorevoli. Inoltre questo tipo di costruzioni offrono poca resistenza contro i temporali, e spesso vengono semi distrutte durante la stagione delle piogge.

Grazie ai contributi raccolti in Italia, i volontari del Movimento Shalom Uganda, acquistano e costruiscono case in muratura per le famiglie povere di Mityana.

Stato del progetto.

Sono state donate 47 case ad altrettante famiglie (aggiornamento ad aprile 2017).


Guarda il documentario sui progetti del Movimento Shalom in Uganda