Loumbila (Burkina Faso)

thumb image

 

Loumbila è un villaggio a circa venti chilometri a nord-est di Ouagadougou (la capitale del Burkina Faso). Là un orfanotrofio gestito dalle suore ospitava 250 bambini. Il Movimento Shalom insieme a Unicoop Firenze hanno costruito un panificio-pizzeria i cui guadagni servissero per mantenere i bambini dell’orfanotrofio.
Il panificio-pizzeria è stato realizzato all’interno delle iniziative di solidarietà del progetto ‘Un Cuore si scioglie’, grazie alla collaborazione tra il Movimento Shalom ed Unicoop Firenze, che lo ha finanziato per 70 mila euro. Nel 2003 tre dipendenti di Unicoop Firenze sono andati personalmente in Burkina Faso per seguire le ultime fasi di realizzazione del panificio-pizzeria e la formazione dei panettieri.
Il panificio, con la sua produzione non solo garantisce il cibo per tutti i giorni ai bambini dell’orfanotrofio e di altri istituti di accoglienza della zona, ma produce pane e pizza per la vendita diretta nei villaggi limitrofi e nella capitale, offrendo così uno sbocco professionale a 25 giovani.

Due dipendenti di Unicoop Firenze, Marco Ponticelli e Stefania Cecchi, sono andati in Burkina per spiegare ai giovani del luogo come fare pane e pizza, mentre due suore dell’Immacolata Concezione, che dirigono l’orfanotrofio, sono venute in Italia per apprendere dagli esperti di Unicoop Firenze i principi basilari di gestione di un’impresa commerciale. Oggi, grazie alla realizzazione di questa struttura, i bambini che fino a ieri vivevano a rischio di malattie e denutrizione possono contare sul cibo e su un autofinanziamento che consentirà all’orfanotrofio di svilupparsi e offrire a tutti una vita più dignitosa.

Stato attuale

Loumbila è diventata meta di visite da ogni parte del paese: circa 500 presenze settimanali al bar, una panetteria che produce 5mila baguette alla settimana, la pizzeria con 250-300 coperti la settimana, oltre al cibo prodotto per i bambini dell’orfanotrofio. Lo stesso governo del Burkina Faso propone la pizzeria come modello di sviluppo e di coesione sociale, un simbolo di riscatto per tutto il paese.