Progetto Mensa per bimbi poveri a Tampouy (Burkina Faso)

thumb image

 

Nella Missione delle Suore dell’Immacolata Concezione di Tampouy è stata creata una mensa per i bimbi poveri dei villaggi che offre loro la possibilità di mangiare almeno una volta al giorno. I bambini ospiti sono, ogni giorno, oltre 200 e necessitano di aiuto per poter mangiare.
Il costo di 1 pasto giornaliero per 1 bimbo è di € 0,30.

I fondi raccolti per la Mensa vengono inviati periodicamente in Burkina. Per sostenere il progetto sono realizzate campagne di raccolte fondi, eventi benefici finalizzati e sono destinati alle suore i contributi specifici donati a Shalom da singoli benefattori per la Mensa. Molti soci scelgono questo progetto come ‘bomboniera solidale’ offrendo il pasto ai piccoli ospiti della mensa per festeggiare nozze, battesimi, nascite, lauree ed ogni tipo di lieto evento, documentando la loro donazione con pergamene solidali.

Obiettivi

– consentire l’alimentazione di bambini in stato di malnutrizione e denutrizione
– promuovere il diritto alla vita e all’alimentazione dei bambini
– combattere il tasso di mortalità infantile
– sostenere lo sviluppo cognitivo dei bambini attraverso l’alimentazione che produce significati progressi nel percorso di studi

Implementazione con altri progetti

Il progetto Mensa trova un diretto sostegno nel progetto Miglio portato avanti dallo Shalom tarantino. Dall’acquisto dei sacchi di miglio e riso, che sostiene l’alimentazione delle famiglie povere, ne beneficia anche la mensa.

Punti di forza:

– Essendo un progetto in continuità non ha un costo complessivo, pertanto questo consente ogni volta di mandare alle suore le somme raccolte per la mensa e tutto ciò produce benefici immediati per i bambini e la popolazione locale.
– Grazie alla puntuale collaborazione di suor Sabina Kima si riesce prontamente ad avere un riscontro fotografico del sostegno ai bambini della mensa che viene inviato ai benefattori in segno di ringraziamento e riscontro.