Don Milani – Il musical 21-12 h 21:30 a Empoli

thumb image

 

TEATRO IL MOMENTO
stagione diretta da Andrea Mancini
organizzazione Gianluca Rosucci
La conchiglia di Santiago Teatro Il Momento
Patrocinino del Comune di Empoli
Movimento Shalom per l’Arte, Associazione archeologica volontariato Medio Valdarno, Associazione Archivio Gino Terreni

VENERDI’ 21 DICEMBRE ORE 21,30 UN TEATRO PER EMPOLI:

ECCEZIONALE DEBUTTO DI RODOLFO BANCHELLI NEL SUO DON MILANI IL MUSICAL

(ingresso 10 euro)

Continua il viaggio del Teatro il Momento con un Musical davvero singolare, la fonte di ispirazione è Don Milani, la sua scuola, il suo modo di concepire la società e la vita.
RODOLFO BANCHELLI, IL GRANDE BALLERINO E CHANSONNIER FIORENTINO, accetta la sfida di fare un nuovo spettacolo teatrale su una figura importante che ha operato proprio nel suo territorio natio, Calenzano e il Mugello.
Nato e cresciuto a Firenze Don Milani diventato priore , porta la sua scuola innovativa alla chiesa di San Donato e di Barbiana, dando istruzione ma soprattutto un’idea di vita libera, insegnando a tanti ragazzi figli di contadini e operai l’importanza della parola.
Banchelli ha scritto questo musical e tutte le se canzoni ispirandosi ad i principi di un prete rivoluzionario, schietto e diretto, cercando di calarsi nel suo modo di pensare.
Ne viene fuori uno spettacolo commovente, e divertente, con melodie che abbracciano il cuore, danze insolite e originali, che formano una commedia musicale all’italiana.
I temi trattati e criticati da Don Milani sono ancora molto attuali, le sue lettere, i suoi libri fanno capire molte cose della nostra società. Questa la forza e il messaggio che Banchelli vuole dare con questo Musical parlando di un uomo scomodo, criticato, isolato..che ha dedicato la sua vita agli umili.
Banchelli sarà in scena con Cinzia Daloiso,e gli artisti della Bottega dello Swing: Fabio Vannini al Pianoforte, Daniele Panini, Carlotta Bissoni Fattori, Sofia Donatelli .
IL TRITTICO BANDIERA DI ANDREA MEINI
Fino all’11 gennaio sarà possibile ammirare il Trittico Bandiera che il pittore Andrea Meini ha montato in occasione della giornata inaugurale del teatro. Si tratta di tre grandi quadri, dei colori della nostra bandiera, che rappresentano i volti di tre partigiani, come a dire che l’Italia nasce da quel momento storico. Al centro c’è una grande donna, cioè l’empolese Nada Parri, che è stata ricordata dalla figlia Elisabetta Winkels e da Leonardo Terreni, che ha naturalmente dato voce anche al ricordo di suo padre, Gino, altro pittore importante e partigiano.

RODOLFO BANCHELLI
Rodolfo Banchelli inizia la sua attività di ballerino a 14 anni in un piccolo club vicino casa e già a 15 anni è campione italiano di Boogie woogie e Rock ‘n Roll. A 17 anni vince i campionati d’Europa, a 18 e 19 anni vince i campionati del mondo di Rock ‘n roll con la squadra nazionale italiana.
A 16 anni apre la sua prima scuola di ballo e a 22 e già professore internazionale. Forma e prepara ballerini di prima grandezza che vincono campionati italiani ed internazionali di varie specialità: Rock’ n roll, Boogie woogie, Twist, Cha cha cha e Charleston, balli in cui Banchelli è straordinariamente preparato e originale.
Come ballerino ha anche realizzato un video per Lucio Dalla, ha fatto le coreografie per il primo video di Ivana Spagna. E’ inoltre protagonista del film “Rock & Roll”, una commedia italiana che narra la vita di un ballerino e dell’ambiente delle competizioni di ballo ,che assomiglia un po’ alla vita reale di Banchelli.
In teatro ha partecipato all’ “ OPERA DELLO SGHINAZZO “ con il grande Dario Fo.
Al ballo unisce la sua passione per la musica, scrivendo canzoni e iniziando l’attività di cantante. Vince il festival Castrocaro Terme e partecipando a due Festival di San Remo come solista ed un festival come autore di un brano scritto per Petra Magoni.
Incide il suo primo album, “GUERRA” , con il produttore artistico Fabrizio Federighi (noto produttore discografico di gruppi come Denovo, Neon …. ) ed i musicisti della formazione dei Neon (storica band della New Wave italiana negli anni ’80 ) ,connubio innovativo per un ottimo Rock d’ autore.
Nel suo secondo disco, “ UN C’E’ VERSO “, scrive tutte le sue canzoni e produce questo CD con Davide Romani,(produttore e bassista di fama internazionale), che ha collaborato in varie occasioni anche con Adriano Celentano.
Negli ultimi anni ha condotto tre trasmissioni televisive su circuito regionale, ed ha ripreso la sua attività artistica a tutto tondo sfruttando al meglio le esperienze acquisite come cantante, ballerino, attore e conduttore.
E’ stato ospite di programmi tv come “MAURIZIO COSTANZO SHOW” e “BUONA DOMENICA” insieme allo storico gruppo dei DENNIS & THE JETS (nota band fiorentina con 1500 concerti alle spalle che ha partecipato a molti programmi rai con Renzo Arbore, DOC , Quelli della notte, Indietro Tutta ),con i quali ha cantato in molti concerti in giro per l’ italia e realizzato un Cd dal nome TUTTA COLPA DEL ROCK AND ROLL.
Banchelli ha anche grande esperienza come direzione artistica e gestione di festival e locali. Ha ideato e gestito lo storico MANILA di Campi B. (FI) che per le idee innovative e la programmazione artistica è stato punto di riferimento in Europa, per tutti gli appassionati di musica e arte.
Sono uscite varie pubblicazioni e libri che documentano un ventennio di successi del famoso locale. Al Manila, come allo 055, altro locale curato da Banchelli, hanno suonato e sono cresciuti artisticamente gli SPANDAU BALLET, i LITFIBA; PIERO PELU’, CARLO CONTI, GIORGIO PANARIELLO, LEONARDO PIERACCIONi, il famoso d.j. Stefano Noferini… insieme a molti altri.
Ha curato la direzione artistica del PORTO DI MARE LIVE che in pochi mesi è diventato un punto di riferimento per gli appassionati di musica di qualità e buona cucina , e ha dato spazio ai migliori musicisti dal Jazz alla musica d’autore.
Ultimamente ha ideato e realizzato il “ PREMIO SPADARO “ , festival che unisce la tradizione popolare alla musica d’ autore con ospiti come NARCISO PARIGI, RICCARDO MARASCO, RICCARDO TESI, BEPPE DATI, MIMMO EPIFANI, LISETTA LUCHINI e gli splendidi MANDOLINISTI FIORENTINI, ha ideato e organizzato GOCCE D’AUTORE festival alla 3à edizione,dedicato alla musica d’autore e al vino di qualità,che ha già portato alla luce nuovi cantautori Toscani.
Ha continuato anche la sua esperienza teatrale con “ANIMA TOSCANA “( uno spettacolo dedicato alla rielaborazione della tradizione popolare, con Lisetta Luchini, tre splendidi musicisti, Glenn Capaldi, Vanni Breschi e Lorenzo Forti ed i Mandolinisti Fiorentini) ed i Ballerini Cinzia Daloiso, Marco Tofani, Mauro Coparini e Patrizia Farsetti. Nel 2010 lo spettacolo è diventato anche un disco.
E’ uscito 2012 il suo nuovo CD dal titolo “SWING ITALIANO”, 12 canzoni scritte dallo stesso Banchelli , con rielaborazioni di brani di Buscaglione, Natalino Otto, Spadaro, che mettono in luce la sua qualità di cantautore e la sua anima SWING.
Il 7 Giugno 2014 ha presentato il progetto dedicato agli anni 50/60 Tuttta colpa del Rock and Roll due- in collaborazione con il Blues-Man Riccardo Castellini.
Più di recente ha debuttato con “LA PORTI UN BACIONE A FIRENZE”, dedicato a Spadaro e alla canzone popolare fiorentina e con il musical “DON MILANI”.

INFORMAZIONI E FOTOGRAFIE SULLA PAGINA FACEBOOK: UN TEATRO PER EMPOLI